Pasubio sud - Sojo Rosso e Val Fontana d'Oro

Targa commemorativa alla base della omonima via al Sojo Rosso
Targa commemorativa alla base della omonima via al Sojo Rosso

Campanile di Val Fontana d’oro (o Letter) - parete S via Balasso brothers

Aperta da: Aperta da Tranquillo e Placido Balasso il 4/6/2005. 1° ripetizione Paolo Cerin - Andrea Caprara il 4/6/2005. Ns. ripetizione del 09.08.2008

Orientamento e difficoltà: parete S - 300 mt - VII max, in genere V+

Avvicinamento: da Prà dei Penzi (strada Ponte verde - Passo Xomo, prima svolta a SX su strada sterrata) si segue la sterrata che porta alla base del Sojo Rosso e conduce al Voro D’ Uderle. Sulla verticale del Campanile si devia a destra per il bosco. Si segue sempre la base del Campanile, fin sotto il diedro sud o “piano inclinato”. L’attacco è situato 20 metri più in basso della via “Sud del Campanile - Pozzo/Padovan”, e si trova al centro della placconata inclinata. (da Prà Dei Penzi ore 0,45)

Descrizione: La prima parte della via sale al centro della placconata che si appoggia alla parete sud del Campanile, con arrampicata di placca e fessura su roccia buona ma erbosa. La seconda parte, dalla spalla, interseca la via normale Padovan - Bortolan e sale la parte sinistra della parete sud del Campanile su roccia buona con passaggi impegnativi su strapiombo e diedro-fessura. particolare attenzione la si deve prestare sulla parte sommitale dove la roccia si fa più rotta. 

Materiale: NDA, utili qualche chiodo (in caso di emergenza), dadi e friends

Discesa: Dalla cima ci si può calare fino alla base della via. Da poco sotto la vetta (parete ovest) con due corde doppie fino alla spalla, da qui ci si porta alla sosta 6, con altre tre corde doppie (sosta 6, sosta 5 e sosta 2) fino alla base del piano inclinato (attacco della via). Consigliate corde da 60 metri. Dalla spalla si può inoltre scendere lungo il canalone nord fino a riallacciarsi al sentiero della val Fontana d’oro.

Ritorno: per la traccia utilizzata per l’avvicinamento o per il sentiero di Val Fontana d’oro

Ripetuta da: F. Martini-A. Lista-D. Manea-M. Busin nell'agosto 2008

Download
Pasubio sud - Campanile Val Fontana d'Oro: via Balasso Brothers
PAS_CAMP_balbroth.pdf
Documento Adobe Acrobat 134.5 KB

Panoramica generale

Pasubio - Sojo Rosso: parete S - vie storiche

1 - via diagonale Baldo - Ravelli (pochissimo ripetuta)

2 - via Casolin o colatoio f.lli Cavion (abbandonata)

3 - via "del gran solco" Padovan - Bortolan (classica)

4 - via della Piramide f.lli Cavion (poco ripetuta)

5 - direttissima S Carlesso-Casetta (classica difficile)

6 - in blu - direttissima Casarotto-Campi (classica difficile)

Pasubio - Sojo Rosso: parete S - vie recenti

C.R. - cengia dei ragni

5 - direttissima Carlesso-Casetta (solo come riferimento)

6 - Direttissima Casarotto-Campi (VI+)

7 - Sognjo Rosso (VI+/VII)

8 - Poenta e Scopeton (VI e A1/A2)